Auguri Dottoressa!!

Giovani, prestanti, di successo…e pure colte. Come la giocatrice della Sigel Marsala Volley Chiara Scirè, la quale è l’esempio a noi vicino che certifica la pallavolo come sport più studioso d’Italia. Chiara nei giorni scorsi ha concluso il suo ciclo di studi presso l’Università di Enna Kore. La ventiquattrenne di Marsala ha infatti conseguito la laurea in Scienze Motorie, tagliando un traguardo che non è nuovo nel nostro sport, a conferma che alle doti fisiche e tecniche, indiscusse, spesso si associa una “bella testa”. Dossier e inserti vari anche di testate nazionali hanno documentato in queste settimane dell’incredibile dato che frutta il binomio volley-università. A lei e ai genitori un grosso applauso da tutta la famiglia della Sigel Marsala Volley, compagne di squadra, tecnici, dirigenti , sponsor…..e tifosi. Un 2019 sicuramente da ricordare: laurea ed esordio nell’Olimpo della serie A.

L'immagine può contenere: Chiara Scirè, con sorriso, fiore e primo piano

 

REDATTO E PUBBLICATO UFFICIO STAMPA SIGEL MARSALA VOLLEY